Colline autografate UNESCO - Veneto magazine

Colline autografate UNESCO

Secoli di tradizione e storia protagonisti di brindisi di successo.

Colline ricamate dai vigneti, prodotti marchiati DOCG. Dall’alto sembra un mosaico a cielo aperto grazie al sistema morfologico a dorsale che offre un carattere montano con viste panoramiche e un paesaggio organico evoluto impreziosito da ciglioni, foreste, villaggi e coltivazioni. E poi dal sole che li bacia, dall’acqua che nutre come una madre la sua terra e dalle mani, quelle sapienti, che custodiscono antichi saperi e finestre sul futuro.

È un luogo conosciuto e riconosciuto per il suo immenso valore ambientale quello che si snoda tra Conegliano e Valdobbiadene, un habitat talmente spettacolare tanto che nel 2019 il World Heritage Committee dell’UNESCO ha inserito le “Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” nella lista del Patrimonio Mondiale, elogiandone “la protezione del paesaggio rurale, il mantenimento dei vigneti, dei ciglioni e delle altre caratteristiche fondamentali per la conservazione delle tradizioni locali e la tutela della biodiversità e degli ecosistemi associati”.

Un terreno aspro, modellato e adattato per secoli da pratiche distintive di utilizzo del suolo: nel XVII secolo l’uso dei ciglioni per coltivare aree con forti pendenze ha creato un caratteristico schema a scacchiera con file parallele e verticali alle pendenze mentre nel XIX secolo, l’allevamento specifico dei vitigni, conosciuto come “bellussera”, è stata sviluppata dagli agricoltori locali, contribuendo a conformare le caratteristiche estetiche del paesaggio.

Oggi le colline autografate UNESCO rappresentano la meta ideale per viaggi bagnati dall’imperdibile Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) prodotto unicamente nelle colline dell’alta provincia di Treviso tra i 150 e i 350 m s.l.m., in particolare nella fascia collinare compresa tra Vittorio Veneto e Valdobbiadene.

Il terroir DOCG comprende 15 comuni: Conegliano, Susegana, San Fior, San Vendemiano, Colle Umberto, Vittorio Veneto, Tarzo, Cison di Valmarino, Follina, Miane, San Pietro di Feletto, Refrontolo, Pieve di Soligo, Farra di Soligo, Vidor e Valdobbiadene.

Piccoli diamanti che rientrano nella Strada del Prosecco e dei Vini Conegliano Valdobbiadene tra panorami lussureggianti, cantine e locali storici dove trovare le eccellenze eno-gastronomiche del territorio e ancora Castelli, Pievi e Ville dove farsi trasportare nella storia e nelle leggende del passato.

Nel territorio, oltre al Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, primeggiano calici di Superiore di Cartizze (prodotto all’interno dei 108 ettari della collina del Cartizze), Colli di Conegliano DOCG, Refrontolo Passito e Torichiato di Fregona. A Refrontolo il Molinetto della Croda, un bellissimo mulino del 1600 e il paesino di Rolle, primo borgo tutelato dal FAI, fanno spazio alla cultura accanto alla famosa chiesa addobbata di affreschi a Pieve di San Pietro di Feletto.

E poi ancora Cison di Valmarino, un piccolo borgo medievale dominato da Castel Brando, l’Abbazia di Follina del XII secolo e il suo bellissimo chiostro e poi Asolo e le sue ville o i Sassi di Zoe di Angelo Favero. Un viaggio nella poesia, quella dell’eccellenza italiana.

www.valdobbiadene.com
www.prosecco.it
www.collineconeglianovaldobbiadene.it

ARTICOLI CORRELATI

  • All Posts
  • Architettura
  • Eventi & Spettacolo
  • Food & Beverage
  • Moda & Design
  • Salute
  • Sport
  • Viaggi

SEGUICI SUI SOCIAL

Veneto Magazine

Un nuovo progetto editoriale ideato da Mara Dal Cin e Fabrizio Ditadi nato per valorizzare le località e le eccellenze più suggestive ed esclusive della regione Veneto.

Registrazione al Tribunale n.305/22
N°iscrizione ROC 39548
ISSN 2974-9468
Linea Edizioni

Ultimi articoli

  • All Posts
  • Architettura
  • Eventi & Spettacolo
  • Food & Beverage
  • Moda & Design
  • Salute
  • Sport
  • Viaggi

Legale

Questo è il blog di Veneto Magazine, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Treviso.

In quanto tale non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N.62 del 07.03.2001 Tutte le notizie ricevute sono sottoposte ad un processo formale di valutazione redazionale volto a verificare il contenuto degli articoli inviati. Parte delle immagini usate in questo blog proviene dalla rete e i diritti d’autore appartengono ai rispettivi proprietari.

© 2023 Veneto Magazine | Privacy policy | Cookie policy

Sito realizzato da Memento Comunicazione