Il caso Sportmarket - Veneto magazine

Il caso Sportmarket

Sportmarket a Cornuda è lo spazio commerciale trai più rinomati del Triveneto; un punto di riferimento dove trovare una famiglia, nel senso vero del termine. Un mix perfetto di competenze, professionalità e valori umani. Uno staff tecnico attento alle esigenze dei propri clienti a disposizione degli atleti e degli appassionati della montagna, ma non solo.

Sportmarket nasce nel 1973 da un’idea di Sergio Gallina che a soli 17 anni disegna il marchio Diadora e svariati modelli di scarpe brevettate con caratteristiche tecniche innovative. Dopo varie collaborazioni come modellista Sergio, con la moglie Liliana, apre le porte al futuro della sua famiglia: Sportmarket, a Caerano San Marco, quartier generale di grandi aziende sportive riconosciute a livello internazionale, che nel 1993 si trasferisce definitivamente a Cornuda, lungo la “strada regionale delle Dolomiti”. Sergio, collante della famiglia, ha lo sport nel cuore e grazie alla passione e determinazione tramandata ai figli, riesce a raggiungere negli anni competenze di grande livello nel mondo dello sci – sci alpino e snowboard, trekking e running outdoor – tanto da essere riconosciuto come azienda leader del settore dove si trovano le attrezzature e quel materiale tecnico, professionale e di alta qualità che fa la differenza nelle prestazioni e che gli sportivi veri cercano. Cinquant’anni di attività celebrati lo scorso 21 ottobre con un grande evento per festeggiare un prestigioso traguardo, realizzato in partnership con le esclusive aziende fornitrici, al quale sono stati invitati tutti i clienti e gli amici che negli anni hanno dimostrato grande vicinanza alla famiglia Gallina. Da allora, lo store gestito dai tre fratelli Maico, Andrea e Alberto (tutti e tre maestri di sci alpino), ha mantenuto la sua qualifica in attrezzatura tecnica e abbigliamento per sci alpino e snowboard in inverno e trail running e trekking outdoor nei mesi più caldi, anche se, nei 2000 metri quadrati del locale, vengono trattati anche altri sport come il tennis, il wakeboard, i pattini in linea con la nuova attività dello skiroad. Da Sportmarket non si trovano i prodotti che sono venduti nelle grandi catene, ma esclusivamente materiali tecnici professionali ad alte prestazioni. L’attività di consulenza e di assistenza, la dedizione ai loro clienti, anche al di fuori del punto vendita, sono il valore aggiunto tanto che Sportmarket è diventato punto di riferimento degli sportivi della montagna.La passione per gli sport alpini, ereditata dal padre Sergio, dai tre fratelli Gallina, ha portato Sportmarket srl ad essere sede operativa di numerose iniziative e club; a partire dal primo club di sci, l’Agonistica Sportmarket, fondato nel 1982 da Sergio, e oggi nuovamente ben attivo nell’avviamento per bambini, all’agonismo dai 6 ai 12 anni, ad allenamenti e corsi invernali ed estivi gestiti per intero dal team del negozio. Nel 1994, inoltre, è nato The Blast Sportmarket Snowboard Club, iI club più numeroso di snowboarder d’Italia che, durante la stagione, ogni domenica porta sulle piste del Passo San Pellegrino oltre 1000 persone da tutto il Veneto. Massima competenza e professionalità è espressa anche nell’organizzazione del circuito di più di 60 gare di sci alpino per le categorie giovani e senior, l’Autodrive Ski Cup, al suo 18^ anno. “La gestiamo insieme ad altri sci club – spiega ancora Andrea – e la premiazione a maggio diventa una giornata di festa alla quale partecipano atleti internazionali, diventati parte della famiglia Gallina, come per esempio nelle passate edizioni Federica Brignone, Alberto Tomba, Deborah Compagnoni, Manuela Moelgg, Kietjl Andree Aamodt, Henrik Kristoffersen, Noel, Gros, Razzoli, Innerhofer e tanti altri campioni sportivi”.

sportmarket.it

Sportmarket in Cornuda is one of the most renowned commercial spaces in the Triveneto; a reference point where you can find a family, in the true sense of the word. A perfect mix of skills, professionalism and human values. A technical staff attentive to the needs of its customers at the disposal of athletes and mountain enthusiasts, but not only. Sportmarket was founded in 1973 from an idea of Sergio Gallina who, at only 17 years old, designed the Diadora brand and several patented shoe models with innovative technical features. After various collaborations as a model designer, Sergio, with his wife Liliana, opened the doors to the future of his family: Sportmarket, in Caerano San Marco, the headquarters of major internationally recognised sports companies, which in 1993 moved permanently to Cornuda, on the ‘regional road to the Dolomites’. Sergio, the family’s glue, has sport in his heart, and thanks to his passion and determination that he has passed on to his children, he has succeeded over the years in attaining such high-level expertise in the world of skiing – alpine skiing and snowboarding, trekking and outdoor running – to the point of being recognised as a leading company in the field, where you can find the equipment and that technical, professional, high quality material that makes the difference in performance required by true sportsmen and – women. Fifty years of activity were celebrated last 21 October with a big event to mark a prestigious milestone, organised in partnership with the exclusive supplier companies, to which gathered all the customers and friends who have shown great closeness to the Gallina family over the years. Since then, the store run by the three brothers Maico, Andrea and Alberto (all three Alpine ski instructors), has maintained its expertise in technical equipment and clothing for alpine skiing and snowboarding in the winter and trail running and outdoor trekking in the warmer months, even though, in the 2000 square metres of the premises, it also handles other sports such as tennis, wakeboarding, and skates in line with the new ski road activity. At Sportmarket one does not find the products that are sold in the big chains, but only high-performance professional technical materials. Their advice and service, their dedication to customer care, even outside the point of sale, are the added value to the extent that Sportmarket has become a landmark for mountain sportsmen. The passion for alpine sports, inherited from their father Sergio, by the three Gallina brothers, has led Sportmarket srl to be the operational headquarters of numerous events and clubs; starting with the first ski club, the Agonistica Sportmarket, founded in 1982 by Sergio, and today once again well active in children’s introduction to competitive skiing from 6 to 12 years of age, and winter and summer training and courses run entirely by the shop’s team. 1994 also saw the birth of The Blast Sportmarket Snowboard Club, the largest club of snowboarders in Italy which, during the season, brings every Sunday over 1000 people from all over the Veneto region to the San Pellegrino Pass slopes. Maximum competence and professionalism is also expressed in the organisation of the circuit of more than 60 alpine ski races for the junior and senior categories, the Autodrive Ski Cup, now in its 18th year. “We manage it together with other ski clubs,” Andrea explains, “and the award ceremony in May becomes a day of celebration attended by international athletes, who have become part of the Gallina family, such as in past editions Federica Brignone, Alberto Tomba, Deborah Compagnoni, Manuela Moelgg, Kietjl Andree Aamodt, Henrik Kristoffersen, Noel, Gros, Razzoli, Innerhofer, and many other sports champions.”

ARTICOLI CORRELATI

SEGUICI SUI SOCIAL

Veneto Magazine

Un nuovo progetto editoriale ideato da Mara Dal Cin e Fabrizio Ditadi nato per valorizzare le località e le eccellenze più suggestive ed esclusive della regione Veneto.

Registrazione al Tribunale n.305/22
N°iscrizione ROC 39548
ISSN 2974-9468
Linea Edizioni

Ultimi articoli

  • All Posts
  • Architettura
  • Eventi & Spettacolo
  • Food & Beverage
  • Moda & Design
  • Salute
  • Sport
  • Viaggi

Legale

Questo è il blog di Veneto Magazine, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Treviso.

In quanto tale non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N.62 del 07.03.2001 Tutte le notizie ricevute sono sottoposte ad un processo formale di valutazione redazionale volto a verificare il contenuto degli articoli inviati. Parte delle immagini usate in questo blog proviene dalla rete e i diritti d’autore appartengono ai rispettivi proprietari.

© 2023 Veneto Magazine | Privacy policy | Cookie policy

Sito realizzato da Memento Comunicazione