La qualità dell'aria - Veneto magazine

La qualità dell'aria

Al centro la salute corale dei lavoratori.

È un team poliedrico, verticale e professionale quello che costituisce l’azienda vicentina Tecsaving: un gruppo esperto che mette al centro la salute corale dei lavoratori e dei macchinari industriali.

La climatizzazione (ovvero il trattamento termico dell’aria inteso come riscaldamento, raffrescamento e filtrazione) all’interno degli ambienti di lavoro di grandi dimensioni, gioca infatti un ruolo fondamentale nell’ottimizzazione e nel miglioramento dei processi produttivi. Primo tra tutti, il comfort ambientale con conseguente benessere dei lavoratori, dei macchinari e maggiore produttività.

Siamo infatti oggi abituati ad avere “il clima” in ogni ambito della nostra vita, dall’autovettura all’abitazione e all’ufficio. Ma tuttora la maggior parte delle nostre eccellenze industriali vive nel paradosso di avere capannoni roventi in estate e gelidi in inverno. Ciò provoca fortissimi e comprensibili disagi psico-fisici nel personale impiegato e altrettanti disagi nei sistemi produttivi anch’essi sensibili alle condizioni climatiche (basti pensare, ad esempio, alla delicatezza delle schede elettroniche, dei sistemi oleodinamici o dei “settaggi” delle macchine a controllo numerico, ecc.).

Tecsaving offre un pacchetto di soluzioni innovative, consolidate ed efficienti garantendo, con un unico prodotto, di riscaldare (in inverno) e rinfrescare (in estate) ambienti industriali molto grandi, da 350 metri quadri a 5 mila metri quadri e oltre, in modo semplice e qualitativamente efficace. La tecnologia scelta si basa su moderne pompe di calore, con prestazioni tra le più alte nel mercato, gestite elettronicamente da remoto sotto ogni punto di vista (in termini funzionali e di programmazione), alimentate ad energia elettrica e che, come fonte energetica primaria, sfruttano l’energia termica dell’aria esterna senza alcun tipo di processo di combustione. Una scelta che può essere ulteriormente green se l’elettricità si ottiene magari grazie a pannelli fotovoltaici, garantendo così un sistema di raffrescamento dell’aria ecologico e rispettoso dell’ambiente.

Come funzionano? Le pompe di calore, del tipo aria-aria, sono dotate di un’unità esterna e una interna, programmabili e gestibili da remoto sotto ogni punto di vista, modulabili, silenziosissime e trasferibili. L’installazione inoltre avviene in modo semplice e non invasivo.

Qualsiasi realtà industriale (lavorazioni meccaniche, stampaggio materie plastiche, logistica, assemblaggi, industria alimentare, ecc. ecc.) con capannoni del tipo “open space” costituisce un’applicazione ideale per questa tipologia di impianti.
Tecsaving: una soluzione, molteplici possibilità!

ARTICOLI CORRELATI

  • All Posts
  • Architettura
  • Eventi & Spettacolo
  • Food & Beverage
  • Moda & Design
  • Salute
  • Sport
  • Viaggi

SEGUICI SUI SOCIAL

Veneto Magazine

Un nuovo progetto editoriale ideato da Mara Dal Cin e Fabrizio Ditadi nato per valorizzare le località e le eccellenze più suggestive ed esclusive della regione Veneto.

Registrazione al Tribunale n.305/22
N°iscrizione ROC 39548
ISSN 2974-9468
Linea Edizioni

Ultimi articoli

  • All Posts
  • Architettura
  • Eventi & Spettacolo
  • Food & Beverage
  • Moda & Design
  • Salute
  • Sport
  • Viaggi

Legale

Questo è il blog di Veneto Magazine, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Treviso.

In quanto tale non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N.62 del 07.03.2001 Tutte le notizie ricevute sono sottoposte ad un processo formale di valutazione redazionale volto a verificare il contenuto degli articoli inviati. Parte delle immagini usate in questo blog proviene dalla rete e i diritti d’autore appartengono ai rispettivi proprietari.

© 2023 Veneto Magazine | Privacy policy | Cookie policy

Sito realizzato da Memento Comunicazione